La pista di Akela

ImmagineLA PISTA DI AKELA

Per PISTA si intende il graduale progredire del Lupetto nel superamento delle varie prove atte a stimolare il suo sviluppo psicofisico. Il bambino ammesso nel Branco, su domanda dei genitori ed accettata da Akela, viene chiamato “CUCCIOLO” e può portare l’uniforme con solo i distintivi di  appartenenza all’Associazione, alla Regione-Sezione o Delegazione, alla Branca e alla Muta, ma non può ancora fare il saluto né portare il fazzoletto del Branco.

DSC_0281

Dopo non meno di 3 mesi dal suo ingresso nel Branco, il Cucciolo che, a giudizio dei Vecchi Lupi ha dimostrato di fare del proprio meglio, è ammesso a pronunciare  la Promessa previo superamento durante le attività di Branco di prove specifiche. Da   quel giorno egli potrà fare il saluto e indossare il foulard.È ormai un “LUPETTO”.Dopo sei mesi dal giorno della Promessa e qualora abbia dimostrato   la sua buona volontà applicando la Legge nella vita quotidiana, in Branco e fuori, il Lupetto potrà divenire “LUPETTO AD UNA STELLA”. Comincia così ad “aprire il primo occhio nella Giungla”. Dopo almeno sei mesi dal conferimento della Prima Stella il Lupetto, dando prova di Lealtà, di disciplina, di Abilità e di Spirito di iniziativa, può passare a “LUPETTO A DUE STELLE” sempre dopo aver superato le relative prove. Ciò equivale a riconoscere che egli ormai ha “entrambi gli occhi aperti nella Giungla”. Dopo il LUPETTO A DUE STELLE lo scalino successivo è il LUPO ANZIANO.

Previous article

Uniforme

JOIN THE DISCUSSION