Staff

ANNO 2016/2017

a inizio 2017, in mancanza di Raider in età di formazione, le attività del Raid sono ufficialmente sospese.

siriana Christian

Capo Raid Siriana Carovigno (Superiore)

Vice Capo Raid Christian Cavallo (Superiore)

 

IL CAPO RAID

È il responsabile del Raid nei riguardi del Presidente Commissario di Sezione. Egli dirige e fa vivere i Raider in armonia con le direttive degli organismi centrali e con i programmi della Sezione o Delegazione. È un dirigente dell’Associazione Italiana di Scautismo Raider e quindi un propugnatore dei principi dello Scautismo Raider, un educatore che deve essere preparato alla missione con profonda conoscenza del metodo e la volontà di vivere secondo la legge Scaut. Deve avere raggiunto i 23 anni di età ed avere una stabilità caratteriale e sociale tale da essere d’esempio ai Raider. Deve avere superato almeno il Corso di Formazione Quadri Tecnico ed aver approfondito le tecniche di quarta Branca. È ratificato dal Commissario Centrale alla Branca su proposta di nomina del Presidente Commissario di Sezione o Delegato. La carica ha durata quadriennale ed è soggetta a riconferma. È suo preciso dovere curare il collegamento tra i suoi giovani, la famiglia e la scuola. Nel caso di Raid Diffuso è responsabile nei confronti del Commissario Centrale alla Branca Raider.

IL VICE CAPO RAID

Assiste e coadiuva il Capo Raid nelle sue funzioni ed è alle sue dirette dipendenze. Deve aver compiuto 21 anni, aver frequentato il Corso di Formazione Quadri Preliminare ed aver una buona conoscenza delle tecniche di quarta Branca. È nominato dal Presidente Commissario di Sezione o Delegato sentito il parere del capo Compagnia. Deve possibilmente essere di sesso diverso dal Capo Raid.

Previous article

I passaggi di branca

Next article

Storia

JOIN THE DISCUSSION