Rovermoot non ti temiamo

a cura della Scolta Alessia Petruzzi

In data 10 e 11 giugno 2017 la compagnia Overland ha svolto un pernotto nella Gravina di Palagianello per prepararsi ai lunghi e tortuosi percorsi del Rovermoot, oltre che a gestire la cucina in campo mobile.

Il Rovermoot è il raduno nazionale della Branca Rover e Scolte, quest’anno si svolgerà sulle Alpi del Nevegal in provincia di Belluno. La principale attività consisterà in un campo mobile dove le compagnie dovranno cucinarsi su dei fornelletti.

Alle 15.37 del sabato abbiamo preso il treno per Bari centrale dalla stazione di Taranto e alle 16.00 siamo scesi alla stazione di Castellaneta, dove ci siamo incamminati nel percorso che avevamo precedentemente individuato in una riunione di Compagnia.

over2

Trattasi di una pista ciclabile ricavata sul tracciato della vecchia ferrovia dismessa, il percorso attraversa con un paio di ponti delle gravine e infine conduce al bosco prospiciente alla gravina di Palagianello.

over3

Arrivati a destinazione, dopo aver montato le tende, abbiamo iniziato ad uscire dagli zaini l’occorrente per preparare la cena ma ci siamo accorti di aver dimenticato olio, sale e cipolle in sede e per rimediare siamo andati in paese a comprare ciò che mancava, quindi siamo riusciti a preparare la cena senza ulteriori problemi.

Dopo aver fatto rifornimento di energie si è svolto il gioco notturno kleptomania che consisteva nel rubare dalle basi avversarie degli oggetti in base a delle liste che venivano assegnate ad ogni giocatore.

Ormai stanchi, siamo passati alla parte spirituale del pernotto: la veglia. Durante questa veglia si è trattato il tema dei genitori e dell’amicizia e, dopo aver ascoltato le esperienze di tutti, siamo arrivati alla conclusione che ci sono amici buoni, amici falsi e che le cattive amicizie, pur facendo male a noi stessi, servono a comprendere quale sia la strada giusta da intraprendere. In tutto questo, i genitori seppur sbagliando approccio, cercano sempre di indirizzarci verso la scelta più opportuna.

over5

Il giorno successivo, dopo aver fatto colazione e dopo aver smontato le tende, abbiamo iniziato una sessione di topografia, la scienza che studia i metodi per riportare le strade e i percorsi su carta, durante la quale abbiamo appreso come risalire alle coordinate di un punto sulla carta e viceversa, capacità che ritornerà utile durante il Rovermoot.

over4

Prima di pranzo abbiamo visitato la gravina di Palagianello e mentre risalivamo abbiamo trovato una grotta fresca e accogliente dove pranzare.

over8

Dopo un bel riposino, a malincuore, ci siamo dovuti incamminare verso la stazione di Palagianello, dove abbiamo preso il treno di ritorno verso Taranto.

Previous article

Beat your limits!