TE WAIRUA TUHINGA O MUA KA ARAHI KATOA – LO SPIRITO DELLA MANTA TI SAPRÀ GUIDARE SEMPRE

A cura dello Scaut Filippo Pavone

Per tutte le popolazioni che vivono lungo le coste polinesiane, la manta è simbolo di saggezza e protezione. È un animale maestoso, un vero e proprio spirito guida che conduce i navigatori in acque sicure.

Il 10 maggio 2021 era un giorno speciale ad Aotearoa. L’isola delle nuvole bianche si stava preparando ad un’importante cerimonia: l’antico rituale della firma. La Scaut Martina Chiffi era pronta a rinnovare il contratto tra i guerrieri Tahitoa e la popolazione indigena del grande villaggio. Con quella firma, il guerriero avrebbe accettato i cinque sacri ideali promettendo di onorarli e osservarli.

Ognuno è libero nel momento in cui desidera esserlo. L’onestà, il rispetto e la fratellanza sono valori fondamentali e non ci si deve mai arrendere davanti alle difficoltà.”

Martina lesse il contratto ad alta voce, molto emozionata, ma decisa a ricevere il suo nuovo nome. Scelse fra tutti un accompagnatore che potesse guidarla attorno all’isola prima di conoscere il suo animale totem.

Martina scelse Eleonora e, pronta ad attraversare le spiagge che aveva imparato ad amare, incontrò i suoi compagni e amici lungo il percorso. Ognuno di loro le dedicò una frase, un pensiero al grande guerriero che presto si sarebbe trasformato davanti ai loro occhi. Martina, infatti, stringeva in mano l’amo infuocato di Maui: la divinità capace di trasformarsi in animale. Solo arrivando nella whare del capo avrebbe conosciuto la sua vera forma.

Ogni persona che avesse qualcosa da dirle si sarebbe unita a lei, accompagnandola al centro del villaggio come fa una manta che aiuta i marinai a trovare la strada di casa. Martina ricorderà in eterno le parole del capo-villaggio che riecheggiarono nella valle quel giorno:

Grandi e piccini amano guardarti mentre cammini su un dito, fino all’estremità, e godono di quell’istante di stupore quando ti fermi per un attimo come interdetta, prima di aprire la corazza colorata, distendere le ali trasparenti e partire. Si dice che dove ti posi sia il centro della felicità e che sembri un aquilone in miniatura. I sette punti neri tipici della tua corazza simboleggiano sette gioie: è per questo motivo che per i più sei un portafortuna. Pronta a volare via davanti al pericolo, da oggi tutti ti conosceranno come Coccinella Timorosa.”

 

La gente all’improvviso vide una coccinella librarsi nel cielo limpido e furono felici del grande traguardo che il guerriero Tahitoa aveva raggiunto. È questo lo spirito della manta: la consapevolezza che le persone a cui vogliamo bene ci saranno vicine e potranno guidarci sempre.

Buona Strada