Una festa “mostruosa”!

a cura di Marco Scalise (Pattuglia Puma)

Ogni anno il Reparto Hogwarts della Sezione Assoraider Taranto 2, in occasione di Halloween, organizza una festa in maschera. Questa attività è nata negli anni passati come attività di autofinanziamento e ora è diventata praticamente una tradizione, poiché trattandosi di un’impresa di Reparto, le pattuglie vengono messe alla prova su diversi posti d’azione, quindi diventa un modo per confrontarsi e adoperare le proprie tecniche organizzative.

festa

Quest’anno in particolare, i capi e vice capi pattuglia, hanno dovuto spiegare ai nuovi esploratori i vari posti di azione, le responsabilità relativa e il modo di comportarsi in occasioni di questo tipo.

I posti d’azione sono stati i seguenti:

Gestione del buffet

La pattuglia Falchi  doveva assicurarsi un menù di rinfresco vario, composto sia da pietanze dolci che salate, inoltre deve gestire il servizio delle portate dalla cucina e curare la lista della spesa in ordine a bevande, bicchieri, piatti, tovaglioli, etc.

buffet

Allestimento sala

La pattuglia Puma aveva invece l’incarico di rendere la sala della festa, tenebrosa e adatta ad essa, creando festoni, un’oggettistica particolare a tema, inoltre si doveva infine occupare della pulizia finale della sala.

sala

Musica

La pattuglia Cobra con tale compito doveva gestire la musica distinguendola in diverse categorie: musica per l’animazione dei bambini più piccoli, musiche di sottofondo/accoglienza invitati, divertentismo e balli di gruppo per coinvolgere contemporaneamente tutte le generazioni e infine le musiche da discoteca preferite dagli esploratori.

dj

Animazione

La pattuglia Giaguaro aveva il compito d’intrattenere i bambini più piccoli con giochi a tema, scherzi, bans e balli di gruppo.

animazione

La vendita dei biglietti

Ultima ma non per importanza, la vendita dei biglietti da parte della pattuglia Leoni, che consiste nel propagandare il movimento scaut anche grazie alla Festa di Halloween, in secondo luogo doveva gestire il guardaroba della festa. Inoltre grazie al ricavato delle vendite il Reparto si autofinanzierà in parte le spese di viaggio del C.N.E. 2017 (Campo Nazionale Esploratori: raduno nazionale degli esploratori che si terrà sulle dolomiti la prossima estate).

festa maschere